Visualizzazione di 1-60 di 95 risultati

Per illuminare correttamente il bagno bisogna pensare innanzitutto a differenziare la gestione della luce: diretta nella zona specchio e diffusa in tutta la stanza.

l’illuminazione con i faretti per bagno a soffitto crea una sensazione di diffuso chiarore ma la zona dello specchio, cioè il vero protagonista del bagno, non è illuminata a dovere, nonostante l’inserimento degli apparecchi a muro.

Partiamo con il concetto generale che per illuminare il bagno in maniera adeguata è importante differenziare le due modalità di gestione della luce: quella più diretta della zona specchio e quella più diffusa di tutta la stanza.

Per l’illuminazione diffusa generale la soluzione migliore è utilizzare le plafoniere per bagno a soffitto, in quanto i normali lampadari a sospensione creerebbero troppe zone d’ombra.

In alternativa alla plafoniera, per illuminare il bagno adeguatamente vanno bene anche apparecchi luminosi a luce indiretta a parete che diffondono il fascio luminoso proiettandolo contro le superfici verticali e orizzontali della stanza.